Category Archives: Guinea

Guinea

Guinea Conakry

Meno Spendi Più ViaggiGuinea 5 giorni, prezzi per persona

Visto 52 euro
Trasporti:
dal Guinea Bissau fino al Conakry euro 21,80
traghetto per le isole andata e ritorno 5,50 euro
taxi in città 2,80 euro
bus fino a Kan Kan 14,00 euro
Dormire:
gratis da Robert (couchsurfing)
Cibo:
cibo e acqua circa 2 euro per un totale 10 euro
Internet:
3,00 euro

Totale: 109,00 euro

Also posted in Africa, Meno Spendi Più Viaggi, Viaggi Tagged , , , , , |

Guinea Conakry

GuineaGuarda tutte le foto della Guinea.
Per fortuna anche qui siamo riusciti a fare couchsurfing da un ragazzo americano di nome Robert e oltre a noi in casa sua ci sono altri tre couchsurfer due ragazze e un ragazzo tutti Irlandesi. Dopo una bella doccia e la cena dormiamo sul tappeto del salotto perchè non ha più letti o divani a disposizione. Il giorno dopo uno dei tre parte mentre con le due Irlandesi andiamo a vedere una delle isole che sono di fronte a Conakry. Tutto intorno al porto c’è un mercato, donne che cucinano, frutta, pesci, pane, spazzatura..un miscuglio di profumi e puzza. Con una piroga a motore raggiungiamo l’isola che non è niente di che, il mare non è bello e non c’è assolutamente niente, molto meglio l’isola di Bubaque. GuineaArrivando all’isolotto abbiamo dovuto fare quasi lo slalom tra i relitti di navi e pescherecci affondati, non sappiamo bene perchè siano lì ma è dalla Maurtiania che ci portiamo dietro i relitti. Sull’isola dobbiamo pagare 1,50 euro per l’ombra, cioè una specie di tettoia di palme secche con un tavolino e qualche sedia e mentre le irlandesi prendono il sole noi ci rompiamo le scatole e giochiamo con l’Ipod. Torniamo a casa e cuciniamo mezzo chilo di spaghetti con il tonno tutti per noi perchè gli altri vanno fuori a mangiare al ristorante indiano e troviamo pure una connessione wifi aperta e navighiamo per un bel po’!

Continue reading »

Also posted in Africa, Viaggi, Video, Vlog Tagged , , , , , , , , |

Dalla Guinea Bissau alla Guinea

Guarda tutte le foto della Guinea.
Pronti, partenza e via. Compriamo dell’acqua e prendiamo un taxi che ci porta fino al solito garage dove prendiamo un altro taxi fino a Gabu. Da lì partono i taxi per Conakry, c’è n’è già uno pronto a partire ma ha solo un posto libero quindi dobbiamo aspettare il prossimo e chiediamo espressamente al bigliettaio che non vogliamo assolutamente viaggiare nell’ultima fila, viaggiare nell’ultima fila dei sedili è come stare nel portabagagli, senza possibilità di muoversi e senza via d’uscita, davvero claustrofobico! Facciamo così i biglietti, numero uno e due e aspettiamo per ben 5 ore che arrivino abbastanza persone per riempire il taxi. In teoria doveva essere un taxi per 7 persone in pratica ce ne sono entrate 9! Io e Valeria sul sedile davanti, quattro nella seconda fila e tre nell’ultima fila infernale, peggio che gli animali da macello. Il tassista è un senegalese che secondo noi avrà più o meno 19 anni e grazie a lui passeremo 23 ore da incubo. La strada è lunga, in teoria ci vogliono 10-15 ore per arrivare a Conarky soprattutto perchè la strada è sterrata e piene di buche, cunette e macchine ribaltate in mezzo alla via. Continue reading »

Also posted in Africa, Viaggi Tagged , , , , , , , |