Category Archives: Australia

Australia

Australia, in autostop da Perth a Cairns

Guarda tutte le foto dell’Australia.
Giorno 14: Prediamo un taxi per uscire da Townsville e iniziamo a fare lo stop da lì. Era il compleanno di Dean e prima di iniziare la giornata mi disse che sarebbe stata una splendida giornata. Ci carica una ragazza che aveva smarrito il cane il week-end prima e stava tornado in quelle zone per cercarlo. Noi siamo davvero a corto di soldi e abbiamo davvero bisogno di trovare un lavoro al più presto. Parlando di questo con la ragazza e informandola anche che era il compleanno di Dean la tipa ci offre il pranzo e qualche drink. Prima di lasciarci giù ci da anche 20 dollari australiani. Il tempo si incomincia a fare brutto per via dei monsoni. Ci prende su un fuoristrada tutto scassato e vecchio. Alla guida un uomo di nome Ocean che fa il pescatore, sta andando a prendere del materiale da pesca. Ci dice che se abbiamo bisogno di lavoro possiamo chiamarlo, una volta arrivati a Cairns. Ci lascia giù in un paesino dove a nostra fortuna veniamo caricati da un fuoristrada. Dopo pochi km troviamo la strada completamente allagata, camion ribaltati, le auto bloccate e un metro d’acqua! Gli unici mezzi che potevano passare erano i fuoristrada, di fatti noi proseguiamo.
Lungo la strada l’acqua arrivava alla maniglia dello sportello, così per km. Finalmente arriviamo a cairns e lui ci lascia sulle Esplanadas.

Also posted in Giro del Mondo, Oceania, Viaggi, Video Tagged , , , , , , , |

Australia, in autostop da Perth a Cairns

Guarda tutte le foto dell’Australia.
Giorno 13: Come sempre sveglia presto. Sempre con la speranza di rivedere il caro buon vecchio Bob che ci carichi su. Abbiamo fatto un bel pezzo di strada e sorpassato quello più brutto. Eravamo alla stazione di sevizio quando si ferma un uomo con un fuoristrada che ci prende su. Come apriamo il portellone di dietro con le nostre valige e tavola da surf abbiamo trovato un po’ di rane tra gli sportelli! AustraliaDurante il viaggio, chiacchieriamo con questo tizio del nostro viaggio e della destinazione finale che è la Papua Nuova Guinea. Allora lui si illumina e ci racconta delle sue avventure in Papua Nuova Guinea dove era stato in passato. Ci dice dove andare a prendere la barca per raggiungere PNG senza volare e fino a qui tutto ok, poi inizia a raccontarci delle sue avventure nelle lontare terre. Il nostro autista è un missionario cristiano “nazista”! Ci racconta di come l’uomo bianco ha portato tutte le varie migliorie alle tribù della PNG…e di come sempre l’uomo bianco abbia aiutato queste popolazioni. Grazie ai cristini missionari! Il nazi ci lascia in una stazione di servizio in chissà quale paese e durante l’attesa vediamo rispuntare il 4X4 di Bob che ci carica. Dopo un centinaio di km lascia a me la guida perchè era stanco. Arriviamo fino a Townsville dove ringraziamo e ci salutiamo per sempre con Bob. Andiamo in cerca di un camping e appena lo troviamo facciamo anche un po’ di bucato.

Also posted in Giro del Mondo, Oceania, Viaggi Tagged , , , , , , , , |

Australia, in autostop da Perth a Cairns

Guarda tutte le foto dell’Australia.
Giorno 12: Ci alziamo abbastanza presto e a me e Dean ci escono le stese parole dalla bocca: “che sogno di merda”. Entrambi abbiamo avuto degli incubi tremendi e abbiamo dormito malissimo perchè il terreno era scomodissimo, pieno di pietre. Smontiamo le tende, facciamo colazione e ci rimettiamo sulla strada per fare lo stop. AustraliaAspettiamo molte ore e troviamo persino qualcuno che ha tanto senso dell’umorismo da farci degli scherzi, si fermano e poco prima che ci avviciniamo ripartono a tutto gas con una bella cesta di vaffanculi da parte nostra. Finalmente si ferma un tipico ozzy man con un fuoristrada, tale Bob, che ci carica su. Verso Cairns con aria condizionata e navigatore satellitare. Bob ci porta fino ad una stazione di servizio dove ormai visto l’orario lui si fermerà per dormire. E’ molto tardi quindi anche noi prepariamo il campo per dormire. Compriamo qualcosa da mangiare alla stazione di servizio che è cara come un’oreficeria. Mangiamo e ci buttiamo in tenda a dormire. La mattina ci svegliamo di buon ora, ci laviamo alla stazione di servizio e ritorniamo in strada a fare lo stop. Dopo due, tre ore ad aspettare in strada vediamo uscire Bob dalla stanza. Ci si illumina il viso e speriamo che lui ci ricarichi. Così è! Con Bob facciamo un altro pezzo di viaggio fino ad un altro paesino lungo la strada dove lui si fermerà per passare la notte. Andiamo in un caravan park per mettere la tenda e fare una doccia calda. Nel caravan park c’eravamo solo noi. Il posto era di merda. Ci laviamo e andiamo in “città” per una cena decente. Dopo giorni e giorni di viaggio ci meritavamo una bella cena. Andiamo in un pub alla Crocodile Dundee dove tutti conoscono tutti e dove si beve birra a fiumi facendo casino. Ci sediamo e la signora ci viene a servire, chiediamo quale fosse la specialità della casa e la cameriera senza dubbi ed indecisioni risponde: “Barbie”, che non è la bambola ma barbecure. Allora ordiniamo due piatti di Barbie ma la signora ci dice che è troppo, generalmente se ne prende uo in due ma noi senza paura ne vogliamo due. Non abbiamo lasciato nemmeno un pezzetto di carne, erano giorni che andavamo avanti a scatolette! Ci facciamo un altra birra al banco e lasciamo il pub per andare a dormire.

Also posted in Giro del Mondo, Oceania, Viaggi Tagged , , , , , , , , |