Tag Archives: trip

Baramati Market (India)

Baramati Mercato web-10.jpgBaramati Mercato web-11.jpgBaramati Mercato web-12.jpgBaramati Mercato web-13.jpgBaramati Mercato web-14.jpgBaramati Mercato web-15.jpgBaramati Mercato web-16.jpgBaramati Mercato web-17.jpgBaramati Mercato web-18.jpgBaramati Mercato web-19.jpgBaramati Mercato web-2.jpgBaramati Mercato web-20.jpgBaramati Mercato web-9.jpgBaramati Mercato web-3.jpgBaramati Mercato web-4.jpgBaramati Mercato web-5.jpgBaramati Mercato web-7.jpgBaramati Mercato web-6.jpgBaramati Mercato web-8.jpgBaramati Mercato web.jpg

Posted in Asia, India, Viaggi Also tagged , , , |

Chiang Mai Trekking

ThailandGuarda tutte le foto della Tailandia.
Facendo un giro per Chiang Mai ci ritroviamo per puro caso nel Sunday Market, il mercato della domenica. Un’infinita distesa di bancarelle di ogni genere: abbigliamento, cibo (tanto cibo), gadget, argento, artigianato, quadri, stoffe e soprattutto massaggiatrici e massaggiatori sparsi per ogni dove. Non resisto e così mentre Paolo si vede una parte del mercato io mi concedo trenta minuti di massaggio con l’olio sui miei cotechini (polpacci) e piedi.Thailand Talmente rilassante che quasi mi addormento, il tutto per poco più di un euro! Torniamo verso l’ostello perchè domani partiremo per il nostro trekking e la sveglia suonerà abbastanza presto. La mattina, dopo una sana colazione con frutta e cereali, conosciamo i nostri compagni di viaggio, una spagnola, un tedesco e due ragazzi sud coreani. Per fortuna la guida che due giorni fa ci aveva parlato delle serate a base di oppio e alcol non viene e ce ne danno un’altra. Saliamo sul pick-up e uno dei sud coreani rompe il ghiaccio presentandosi “My name is Chan”. Questo è davvero un personaggio buffo e di mestiere fa il doppiatore di film mentre l’altro, che non parla una parola di inglese, è un cuoco di sushi. Con un tedesco, una spagnola e due italiani Chan tira fuori l’argomento calcistico che è sempre un grande classico. Continue reading »

Posted in Asia, Tailandia, Viaggi Also tagged , , , , , , |

Pesaro e Verona

O dei CapitaliPartiamo per raggiungere TripLuca a Venezia con tutta la calma del mondo. Seguiamo la costa percorrendo la statale e sotto un sole cocente il nostro Furbone con il suo passo lento ci fa arrivare a Pesaro, primo stop della nostra crociera. Lì incontriamo Delia e Nu, due mie amiche pazze, con le quali passeremo una bella serata affogando la cena con fiumi di rosso Campari. Povero Paolo..si è dovuto sorbire tre oche starnazzanti per molte ore! Un po’ ubriaca Paolo mi porta a dormire, prima notte nel Furbone tra le campagne di Pesaro. Il giorno dopo salutiamo Delia e Nu e ci rimettiamo in moto per raggiungere Luca a Verona. Sempre con la solita calma Furbonesca arriviamo a destinazione. Con Luca e Mary passiamo un bellissimo pomeriggio e come arriviamo Luca ci regala qualche copia del suo nuovo album “O dei Capitali” dove in copertina c’è un primo piano di un pazzo con il turbante. Dormiamo da loro e il giorno dopo, per rinfrescarci dal caldo afoso della città, Luca ci porta in montagna. Facciamo un bellissimo giro per le Prealpi Veronesi visitando dei bei paesini immersi nel verde. Luca poi ci fa pranzare con piatti tipici in una trattoria del posto, ottimo! Nel tardo pomeriggio ci rimettiamo in cammino per raggiungere TripLuca e gli altri ragazzi del viaggio.

Posted in Europa, Italia, Viaggi Also tagged , , , |